Resoconto del convegno: L'efficacia della psic.pia nei contesti di cura, di L. Carbone Tirelli

Resoconto del convegno del  7 giugno 2019

L'efficacia della psicoterapia psicoanalitica nei contesti di cura

 di Luisa Carbone Tirelli

 

Il 7 giugno all'università di Roma Sapienza si è tenuta una giornata sull'efficacia della psicoterapia psicoanalitica nei contesti di cura promossa da: AIPA, SIEFPP, SPI. L'AIPPI ha contribuito all'organizzazione e allo svolgimento in quanto membro SIEFPP.

L'intento era quello di promuovere un'interlocuzione con tecnici e politici sulla necessità di sostenere l'importanza nel Servizio Pubblico, di una "Presa in carico della persona nel complesso dei suoi bisogni" con l'accesso a "Percorsi di cura individualizzati". Stiamo citando alcuni contenuti dei LEA -Livelli Essenziali di Assistenza- decreto del Ministro Beatrice Lorenzin.

E' stato il riconoscimento delle tre Associazioni come Associazioni Scientifiche, supportate dalla normativa sui LEA e attualmente da due importanti Raccomandazioni di Commissione alla Camera che ci hanno sostenuto nell'affermare con totale condivisione la necessità di invertire una rotta evidente nella politica del Servizio Pubblico. Da tempo, infatti constatiamo che l'offerta di consultazioni-assessment e psicoterapie psicodinamiche è ai minimi storici e se ne prevede da parte di molti colleghi la scomparsa. Gli psicoterapeuti che faticosamente difendono nei rispettivi Servizi la necessità di Spazi per: l'Accoglimento, la Consultazione e la Psicoterapia, meritano il nostro totale appoggio. Inoltre è per l'AIPPI evidente la difficoltà di gestire nei training degli Specializzandi le psicoterapie che svolgono in Servizi che stanno smantellando questo tipo di offerta.

Dal 1979 la legge Basaglia con la chiusura dei luoghi di contenzione ha proposto una visione della malattia mentale diversa ed ha indicato nella cura e nella prevenzione la possibilità di percorsi alternativi.  Sono questi i punti da cui siamo partiti nell'organizzazione della giornata del 7 giugno.

Ci è sembrato fondamentale nell'interlocuzione con i politici e con la stampa ribadire: la necessità di una presenza nel Servizio Pubblico di psicoterapeuti con chiari codici etici, con elevati livelli formativi, con la capacità di distinguere il metodo psicoanalitico dalla tecnica che, proprio dall'elaborazione delle domande e dalla tipologia di pazienti che si rivolgono al pubblico, ha prodotto nuovi-efficaci modelli di intervento.

In particolare la formazione che offre l'AIPPI si presta molto bene ad andare incontro alle esigenze di un'età evolutiva con problematiche crescenti che richiede spazi di accoglienza e proposte di percorsi di psicoterapia. Dobbiamo coltivare molto di più l'area della ricerca. Questo messaggio, insieme ai risultati di ricerche a livello europeo sull'efficacia della psicoterapia psicoanalitica è stato un punto di rilievo della giornata.

Ringraziamo tutti i partecipanti che hanno contribuito con la presenza a tener vivo un dibattito che deve necessariamente continuare. Un particolare grazie a Diomira Petrelli per la bella relazione e per l'accompagnamento nelle fasi organizzative.

 

 

13/06/2019

Centri Clinici AIPPI

I Centri Clinici AIPPI offrono, a costi contenuti, consultazioni e percorsi psicoterapeutici ad indirizzo psicoanalitico per bambini in età pre-scolare, scolare, adolescenti con lievi o gravi difficoltà nella sfera emotiva e relazionale e per genitori che si trovano ad affrontare problematiche di coppia e/o legate al rapporto con i figli.

I Centri Clinici offrono consulenze a professionisti impegnati nel lavoro con i bambini ed adolescenti e nelle professioni di aiuto. Contatta il Centro clinico AIPPI più vicino a te (Milano, Roma, Napoli) per saperne di più e per fissare il primo colloquio.

PRENOTA ORA IL TUO PRIMO COLLOQUIO
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR
Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK